La sfida è prendersi cura di se stesso

Prenditi cura di te per qualche minuto al giorno per 21 giorni. L’obiettivo?

Stare bene davvero!

Stiamo entrando nel periodo natalizio e ci sentiamo propositivi nei confronti degli altri. Vogliamo compiere buone azioni. Probabilmente tu pensi agli altri tutto l’anno.

Ma è universalmente riconosciuto che prendersi cura di se stessi è una prerogativa per potersi prendere cura del prossimo.

Occuparsi di sé equivale a volersi bene, sapersi prendere del tempo da soli o con gli altri, significa saper nutrire la propria mente di contenuti e comportamenti positivi che fanno bene alla mente, all’anima e alle relazioni con gli altri.

Noi ti guideremo in questo, in modo semplice e gentile!

E TU? PENSACI ORA. La sfida dei 21 giorni. Come funziona?

Potrai accedere ogni giorno a un video realizzato da un professionista, con amore, che ti accompagnerà, giorno dopo giorno, in modo semplice ad amare te stesso.

NOVITÀ ASSOLUTA: la realizzazione di un corso con differenti professionisti.

Sono persone che hanno già percorso questa strada e facendolo hanno fatto della loro vita una professione per il benessere degli altri.

Se ti è piaciuto, potrai contattare il singolo professionista per approfondire.

Ogni giorno ci sarà una sfida nuova.

Il pacchetto dei 21 giorni si aprirà il 1 dicembre e rimarrà a disposizione per tutto il mese.

Abbiamo pensato a 21 perché studi scientifici e antiche tradizioni, orientali e sudamericane, suggeriscono che ventuno giorni rappresentino il tempo minimo affinché un’abitudine diventi parte della nostra vita.

Saremo grati se condividessi con noi la tua esperienza per poi incentivare altre persone a percorrere la sfida E TU? PENSACI ORA.

Condividi la sfida sui tuoi social

[dssb_sharing_buttons icon_placement=”icon” icon_width=”fixed” columns=”5″ _builder_version=”4.9.10″ _module_preset=”default” share_line_height=”17px” global_module=”17452″ saved_tabs=”all” locked=”off” global_colors_info=”{}”][dssb_sharing_button _builder_version=”4.16″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}”][/dssb_sharing_button][dssb_sharing_button social_network=”linkedin” _builder_version=”4.16″ _module_preset=”default” share_font=”||||||||” global_colors_info=”{}”][/dssb_sharing_button][dssb_sharing_button social_network=”twitter” _builder_version=”4.16″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}”][/dssb_sharing_button][dssb_sharing_button social_network=”whatsapp” _builder_version=”4.16″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}”][/dssb_sharing_button][dssb_sharing_button social_network=”email” _builder_version=”4.16″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}”][/dssb_sharing_button][/dssb_sharing_buttons]

Lanceremo i doni del giorno come una memoria o un calendario su Instagram @sinergievitali e Facebook @SinergieVitali, quindi ti invitiamo a collegarti alle nostre pagine. Sarà possibile commentare e regalare un like. Non potrai usare i social per accedere alle sessioni.

Aziende promotori di Sinergie Vitali

Lorenzo Verilli: Io non inquino